Cosa fare in caso di reclami e controversie?

Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2020
Risposta curata da:
Elisa Di Sarro
Marketing e Comunicazione

Scopri come inviare un reclamo e a chi rivolgerti in caso di controversie. 

A chi posso rivolgermi in caso di controversie?

Puoi rivolgerti all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per segnalare presunte violazioni delle norme contrattuali o di altre norme vigenti compilando l’apposita modulistica disponibile sul sito ufficiale dell’AGCOM.

Per ulteriori informazioni vai alla pagina del sito di AGCOM, contenente il testo integrale della Del. 182/02/CONS (“Adozione del regolamento concernente la risoluzione delle controversie insorte nei rapporti tra organismi di telecomunicazioni e utenti”), nonché alle condizioni generali di contratto, le quali prevedono procedure di conciliazione preventiva.

Come faccio a presentare un reclamo?

Puoi presentare un reclamo per disservizio o altra problematica:

  • inviando una lettera indirizzata alla sede dell'azienda
  • inviando un fax al numero 800 978 990
  • per e-mail all'indirizzo: reclami@estracom.it

 Il reclamo deve contenere almeno le seguenti informazioni: 

  • nome e cognome;
  • indirizzo di fornitura;
  • indirizzo postale, se diverso dall’indirizzo di fornitura, o telematico;
  • servizio a cui si riferisce il reclamo scritto (telefonia).