Conosci la tua bolletta del gas

La nuova rubrica di Estra

13 febbraio 2019

La bolletta. Quel documento “incomprensibile” che, puntualmente, fa capolino nella casella postale (o di posta elettronica) a ricordarci di adempiere ai nostri pagamenti. Ma quante volte ci siamo chiesti il significato di ogni singola voce che leggiamo? O ci siamo semplicemente domandati perché paghiamo una certa somma per i nostri consumi?
Pensate, da un’indagine di Estra del 2017 condotta da Lorien Consulting, emerge che non conosciamo - o conosciamo poco - le bollette, e che a malapena il 12% degli italiani sa leggere quella del gas o dell’elettricità. Ma non solo. Che, mentre il 59% degli italiani controlla le proprie bollette ogni volta che le riceve e il 40% sa indicare l’importo esatto di quella della luce, solo il 28% conosce i costi di quella del gas.

Per questo abbiamo pensato a “Conosci la tua bolletta”: la nuova rubrica di Estra, che vi porta a scoprire nel dettaglio le bollette di luce e gas e a trovare tutte le soluzioni ai vostri dubbi.


Per esempio, dove sono riportati i dettagli della spesa in bolletta?
Nella sezione «Sintesi degli importi fatturati» o «riepilogo costi», posizionata nel riquadro a destra della prima pagina. Qui trovate tutte le voci che compongono la vostra spesa, ovvero:

  • spesa per la materia gas naturale, che corrisponde ai costi delle attività svolte dal venditore per fornire il gas al cliente finale;
  • spesa per il trasporto e la gestione del contatore, che riporta i costi, uguali per tutti i fornitori e stabiliti dall’autorità ARERA, che consentono ai venditori di consegnare ai clienti finali il gas naturale.
  • spesa per oneri di sistema, relativa ad attività legate al sistema elettrico e del gas, che vengono pagati da tutti i clienti. Lo sapevi che anche questi costi sono uguali per tutti i fornitori?
  • imposte. Ovvero, le accise, l’addizionale regionale e l’imposta sul valore aggiunto (IVA), stabilite dalla legge. Per tutti i vostri dubbi, comunque, consultate la nostra Guida alla bolletta. Al prossimo appuntamento con “Conosci la tua bolletta”!