Servizio di conciliazione

COS'E' LA CONCILIAZIONE

Se sei rimasto insoddisfatto della gestione del tuo reclamo o non hai ricevuto risposta entro 50 giorni dall'invio dello stesso, puoi utilizzare lo strumento della conciliazione, che consente di trovare una soluzione condivisa alle problematiche segnalate. Le procedure di conciliazione prevedono infatti un confronto tra cliente finale ed esercente, o tra loro rappresentanti, al fine di trovare una soluzione soddisfacente per entrambi. L’accordo raggiunto a conclusione di una procedura conciliativa, una volta formalizzato, ha valore legale e vincola entrambe le parti al suo rispetto.
Con la Delibera 209/2016/E/com (Testo Integrato Conciliazione - TICO), l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico ha adottato il Testo Integrato in materia di procedure di risoluzione extragiudiziale delle controversie tra clienti o utenti finali e operatori o gestori.

QUANDO PUO' ESSERE ATTIVATA

La Conciliazione può essere attivata gratuitamente per tutte le controversie e comunque non oltre un anno dalla data di presentazione del reclamo. La Conciliazione deve avere ad oggetto la stessa controversia del reclamo per il quale non si è avuta risposta o la stessa è stata ritenuta insoddisfacente e deve necessariamente concludersi entro un tempo prestabilito.

COME ATTIVARE LA CONCILIAZIONE

Per attivare il Servizio di Conciliazione è necessario accedere al sito www.conciliazione.energia.it e registrarsi sulla piattaforma telematica di gestione delle pratiche.
La Conciliazione può essere attivata direttamente dal cliente o mediante un soggetto da esso delegato (associazioni dei consumatori).
Ti ricordiamo che a far data dal 1 gennaio 2017 il tentativo di conciliazione è divenuta una tappa obbligatoria prima di ricorrere alla giustizia ordinaria dinanzi al giudice.

Per maggiori informazioni sul Servizio di Conciliazione è possibile utilizzare l’indirizzo mail servizioconciliazione@acquirenteunico.it o contattare lo Sportello per il Consumatore di Energia al numero verde 800.166.654.

Per i clienti domestici che hanno stipulato online un contratto di fornitura di gas e/o energia elettrica è accessibile la piattaforma ODR (online Dispute Resolution) mediante il seguente link https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home.show&lng=IT.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il punto di contato ODR italiano (centro europeo consumatori Italia) all’indirizzo e-mail odr@ecc-netitalia.it o ai numeri telefonici 06/44238090 – 0471/980939.
L’elenco aggiornato a cura dell’AEEGSI degli organismi di risoluzione extragiudiziale delle controversie è accessibile anche dal seguente link http://www.autorita.energia.it/it/consumatori/ADR.htm.

×
Ghinelli ecorally opt uve781

12° Ecorally Internazionale, in strada carburanti ecologici e rispetto per l'ambiente

Grande successo per l’evento, sponsorizzato anche da Estra, che si ...

8f82ba30 f05c 4c16 9248 f9c4c6cd8284

La rivoluzione del 5G

La tecnologia 5G non è una semplice evoluzione del 4G (quella attua...

Anteprima rpmlkj

"Estra per lo sport", al via il premio giornalistico

Seconda edizione per "raccontare le buone pratiche"

Anteprima lvxbs6

Estra "energy partner" del Venezia calcio

Siglata la collaborazione per la stagione 2017-2018 di serie B

Anteprima rfgf3l

L'energia finisce in bottiglia

Maggiore efficienza e risparmi ambientali. Ad Arezzo presentato l'i...

Anteprima 3 wuesyf

Sicurezza gas Ue, il regolamento atteso a ottobre

L'Europarlamento di Strasburgo approva il secondo provvedimento del...

Anteprima sub8wr

Energia idroelettrica, tira aria di crisi

Il Politecnico di Milano presenterà tra pochi giorni uno studio sul...

Anteprima bqp9rj

Il Met apre con Contemporanea Festival 2017

Estra tra i main sponsor della manifestazione, ispirata al tema "Vi...

Screenshot 14092017

Estra Notizie Settembre 2017

Il mondo Estra in 60 secondi: notizie, iniziative e informazioni ut...

Vea store 13092017

A Massarosa lo store Estra Vea

Il nuovo store è in via Papa Giovanni XXIII, al n. 87, di fronte al...

Tutte le notizie