Placet variabile Luce Impresa

L’offerta standard variabile

Estra Energie Placet Variabile Luce Impresa è l'offerta che ti dà un prezzo della Componente Energia variabile e allineato mensilmente al mercato.

Facciamo luce sui prezzi
Componente energia (PVOL)

PVOL= (1+λ)*(P_INGM+α)

L’offerta prevede l’applicazione di un prezzo variabile, definito dalla formula, dove:
λ è il fattore di correzione pari a 0,102 per tenere conto delle perdite sulla rete di cui al TIS (Allegato A Del. ARG/elt 107/09 e s.m.i.);
- P_INGM ripartito per fasce orarie, variabile mensilmente e calcolato a partire dai valori del Prezzo Unico Nazionale dell’energia elettrica (PUN). Quest’ultimo è la media dei prezzi di acquisto per ciascun fascia (F1, F2, F3)* nelle rispettive ore di ogni mese e riflette le migliori condizioni di acquisto a livello nazionale. Viene pubblicato ogni mese sul sito www.mercatoelettrico.org
Per il mese di ottobre risultano pari a:
F1 0,26316 €/kWh
F2 0,25968 €/kWh*
F3 0,21227 €/kWh 

* in caso di misuratori non dati della misura su fasce verrà applicato il prezzo F0 0,23982 €/kWh
- α è il parametro, fisso e invariabile per 12 (dodici) mesi dalla data di attivazione della fornitura, pari a 0,01322€/kWh




Componente Commercializzazione (PFIX)

150 €/POD/anno

Validità

Fino al 10/02/2022

Per la distribuzione, la misura e il trasporto dell’energia elettrica e per gli oneri generali del sistema elettrico saranno applicati le tariffe previste dal distributore locale, da Terna S.p.A. e dall’ARERA compresa la componente Asos che serve per finanziare il sistema di incentivi riconosciuti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e da cogenerazione e che è a carico di tutti i Clienti elettrici. Il Cliente si impegna inoltre a corrispondere eventuali nuove componenti stabilite dall’ARERA, di volta in volta applicabili. Laddove l'ARERA, in concomitanza con la fine del mercato di maggior tutela, non dovesse più aggiornare o azzerasse le suddette componenti, il Fornitore applicherà l'ultimo valore (non azzerato) pubblicato. Tutti i corrispettivi previsti dalle presenti Condizioni Particolari di fornitura sono indicati al lordo delle perdite di rete (che per un’utenza alimentata in bassa tensione, in base ai valori stabili dall’ARERA, risultano pari al 10,2% dell’energia prelevata) e al netto delle imposte e verranno gravati da imposte. Per maggiori informazioni relative alle aliquote delle imposte è possibile consultare il sito www.estra.it/aiuto/imposte-sull-elettricita/

Accendi un contratto con noi

Per sottoscrivere un contratto gas/luce bastano pochi e semplici passaggi: gestiamo noi il cambio fornitore dando disdetta per conto tuo, senza interruzione nella fornitura. Ti basta avere a portata di mano:

Documenti di identità
e codice fiscale
Codice iban
del conto corrente
Bolletta del tuo
attuale fornitore
Una tua e-mail
per ricevere il contratto