Quali indennizzi spettano ad un cliente nel caso di mancato rispetto dei termini/modalità per la costituzione in mora?

Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2020
Risposta curata da:
Ada Gennari
Relazioni con i Clienti e Qualità Commerciale

Nel caso in cui Estra non rispetti le disposizioni sui termini e modalità per la costituzione in mora e proceda ugualmente alla sospensione della fornitura per morosità o alla riduzione di potenza, ti dovrà riconoscere, direttamente o in occasione della prima fattura utile, un indennizzo automatico di importo pari a:

  • 30,00 Euro, nel caso di mancato invio della comunicazione di costituzione in mora;
  • 20,00 Euro, nel caso di mancato rispetto delle tempistiche di cui sopra.

Nei casi suddetti, non ti può essere richiesto il pagamento di alcun ulteriore corrispettivo relativo alla sospensione o alla riattivazione della fornitura.