"Roarr! Risparmia, ricicla...ruggisci

Più di 4000 alunni e 150 classi primarie di Arezzo, Prato e Siena partecipano al progetto Straligut Teatro e Estra

29 novembre 2017

Sono più di 4.000 gli alunni delle scuole primarie delle province di Arezzo, Prato e Siena che stanno partecipando a Roarr! Risparmia, ricicla...ruggisci, progetto di educazione ambientale dedicato al risparmio energetico e alla raccolta differenziata ideato da Straligut Teatro in collaborazione con Estra e con la partecipazione di molti altri partner. E proprio presso la sede di Estra questa mattina si è svolta la conferenza stampa di presentazione del progetto, alla presenza di Fabrizio Trisciani di Straligut Teatro e del Presidente di Estra Francesco Macrì.
4.000 alunni di 150 classi che ruggiranno in difesa dell'ambiente insieme al simpatico leoncino testimonial del progetto, impegnandosi in una gara ecologica basata su una caccia al tesoro fotografica di eco-azioni a tema risparmio energetico, che ogni classe potrà poi “incollare” sul proprio album digitale sul sito www.roarr.it e una raccolta di tappi di acciaio e plastica.
È da poco terminato il giro del Giuramento di Roarr! nelle scuole delle 3 province, momento insieme solenne e giocoso durante il quale agli alunni viene spiegato il funzionamento della gara e soprattutto il senso del progetto: l'importanza dell'impegno di ciascuno nel tutelare l'ambiente e il proprio territorio. Come?
Roarr! coniuga impegno ambientale e teatro, sperimenta il linguaggio teatrale come veicolo di partecipazione per comunicare contenuti e valori della sostenibilità ambientale e contribuisce a rendere le attività educative più innovative e originali.

Adesso perciò tocca ai bambini e alle famiglie, che dovranno completare i loro album digitali andando a caccia di eco-azioni da fotografare e tappi da raccogliere e avviare al riciclo. Ognuna di queste azioni farà guadagnare punti alle classi e al termine della gara, a fine gennaio 2018, verrà stilata una classifica: ogni tappo vale un punto e ogni figurina vale 500 punti. Fin da subito la risposta degli alunni è stata molto incoraggiante: in pochi giorni sono state caricate sugli album online più di 5.000 figurine e raccolte molte migliaia di tappi. Il punteggio raggiunto darà accesso ad un ricco catalogo di premi teatrali e ambientali che verranno erogati tra febbraio e giugno 2018: animazioni, letture, laboratori a tema energetico, sul riciclo dell'acciaio (grazie al sostegno di Ricrea, consorzio nazionale del riciclo e recupero degli imballaggi in acciaio, Premium sponsor del progetto) e ecologico, grazie alla collaborazione con Legambiente.
In palio soprattutto tanti biglietti gratuiti per andare a vedere una selezione dei più interessanti spettacoli di teatro ragazzi del panorama nazionale, grazie alle partnership con In-Box dal Vivo, Rete Teatrale Aretina e Fondazione Teatro Metastasio di Prato.
Sienambiente inoltre metterà in palio una visita guidata presso gli impianti di compostaggio di Poggio alla Billa (Abbadia San Salvadore) e il Parco Faunistico del Monte Amiata.
Sempre in questi giorni è partito anche Estraclick, il concorso realizzato in partnership con Estra che premierà ogni settimana la più originale tra le figurine caricate con un buono acquisto di materiale didattico e la pubblicazione della foto sui canali social del progetto: in palio 11 buoni da € 150 ciascuno.

“Da quest’anno – ha detto il Presidente di Estra, Francesco Macrì - non solo sponsor di un progetto importante di Straligut Teatro, che peraltro abbiamo accompagnato con convinzione nel tempo fin dagli esordi con l’ormai noto progetto “Can You RePET”, bensì un progetto nuovo che abbraccia anche temi a noi cari, come quelli del risparmio energetico, e che accoglie spunti e contenuti di Estra estendendosi per la prima volta nelle altre due città storiche di Estra: oltre Siena, Prato e Arezzo. Per questo ci piace parlare di coorganizzazione in una chiave che guarda al futuro e perché no ad altre aree fuori dai confini regionali. Come noto “Energicamente”, il nostro storico progetto di educazione ambientale rivolto ai temi dell’energia, lasciava aperto un vuoto: le prime classi delle elementari, dalla 1° alla 4°, un vuoto che con questo progetto mirato nell’approccio ludico ad analoghi contenuti, andiamo oggi a colmare. Soddisfazione dunque e prospettive di crescita”.
“Siamo molto contenti di partecipare a questa iniziativa che coniuga educazione e divertimento - afferma Roccandrea Iascone, responsabile comunicazione del Premium Sponsro Ricrea- Insegnare i vantaggi del riciclo dei tappi di acciaio e plastica attraverso una gara di raccolta tra le classi è un'idea originale e vincente”.
“Affrontare le complesse problematiche ambientali in chiave ludica e didattica per i bambini è una sfida impegnativa – è Fabrizio Trisciani, direttore artistico di Straligut, a parlare- Roarr! la accoglie e in maniera innovativa mira a motivare all'apprendimento e al cambiamento le nuove generazioni che nella quotidianità già trovano come prospettiva naturale il rispetto dell'ambiente”.

Tutto questo è reso possibile da una nutrita schiera di partner: oltre a Estra, capofila con Straligut, e Ricrea, c'è il sostegno di Comune di Siena, Comune di Sovicille, Regione Toscana, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il patrocinio dei comuni di Arezzo, Prato e di Anci Toscana, la collaborazione con Legambiente, la partnership tecnica di Alia e le sponsorship di Corepla (Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica), Sienambiente, Banca Cras, Zurich Securitas snc di Trisciani e Bonucci.

×
Casasmart blog focus

Cercasi casa smart

Un quartiere elegante, tranquillo, e un contesto pulito. La giusta ...

Blog idee smart valigia

Idee smart per la valigia

L’estate è il momento ideale per… come completeresti questa frase? ...

Blog come difendersi dal caldo 5 consigli

Come difendersi dal caldo?

Prima lo invochiamo e poi lo detestiamo. Ogni anno va così. Il cald...

Blog nuova energia

Una nuova energia

Su queste pagine l’abbiamo osservato e sottolineato spesso: nel mai...

Blog focus cuore verde chianti

Il cuore verde del Chianti

Non serve essere un indovino. Se vi dico la parola “Chianti” penser...

Blog energymoment mondiali

Energia mondiale

Facciamo finta di niente, ma la verità è che non riusciamo a pensar...

Blog news risparmio giugno

Come risparmiare in estate?

Eccoci, ci risiamo. L’arrivo dell’estate, più della politica, divid...

Blog focus agricolus

Spazio ad Agricolus

È l’alba di un nuovo giorno quando il sole fa capolino timidamente....

Blog focus cambiamento climatico

S.O.S. cambiamento climatico

Se l’accordo di Parigi sul clima del 2015 sarà ricordato come una g...

Blog ridurre plastica

Come ridurre la plastica?

Li troviamo camminando per le strade delle nostre città. A volte so...

Tutte le notizie