Progetto Efficientamento Energetico della sede Estra Prato

Ottenimento contributo pari al 20% delle spese ammissibili

12 gennaio 2018

Un investimento da 500 mila euro, in parte finanziato con 111 mila euro dalla Regione Toscana coi fondi europei Fesr: è l’intervento di efficientamento energetico che Estra realizzerà nella sua sede di Prato di Via Ugo Panziera.
L’efficientamento energetico della sede di Prato permetterà il risparmio di oltre 20 Tep (tonnellate equivalenti petrolio) all’anno e minori emissioni nell’ordine di 51,39 tonnellate di anidride carbonica.
L'intervento prevede lo smantellamento completo delle 62 pompe di calore presenti e l'installazione, su una nuova platea nella zona dei parcheggi dell'edificio, di due pompe di calore silenziate ad alta efficienza, da 363 kWf e 404 kWt termici ciascuna.
Le macchine verranno collegate, mediante un accumulo inerziale, alla distribuzione dell'impianto di climatizzazione dell'edificio, attraverso nuove pompe di circolazione ad inverter.
Verranno installate le valvole di zona on-off su ogni fan coil dell'edificio, comandate dal nuovo termostato, al fine di impedire la circolazione dell'acqua attraverso la batteria del fan coil quando la temperatura imposta risulti raggiunta.
L'impianto verrà riqualificato dal punto di vista elettrico e verrà predisposto un nuovo sistema di gestione, attraverso cui sarà possibile impostare i parametri dell’impianto, al fine di ottimizzare i rendimenti ed il comfort interno.
Il contributo, finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020, è pari al 20% delle spese ammissibili.

“ESTRA S.p.a. Project of Energy Efficiency improvement of the Prato headquarters co-financed under Tuscany POR FESR 2014-2020”

The project involves the complete dismantling of the 62 existing heat pumps and the installation of two new high efficiency silenced heat pumps (363 kWf and 404 kWt each), in the parking area of the building.
The machines will be connected to the building air conditioning system through an inertial tank and new high efficiency pumps.
On-off zone valves, controlled by a new thermostat, will be installed on each terminal unit, in order to prevent water circulation through the fan coil battery when the set temperature is reached.
An electrical redevelopment will be carried out and a new management system will be defined, in order to set the system parameters and to obtain better efficiency and comfort.
The contribution, financed under Tuscany POR FESR 2014-2020, is equal to 20% of the incurred eligible costs.

×
Energia pulita

Europarlamento: al 35% i target efficienza e rinnovabili al 2030

Approvato a maggioranza l'innalzamento degli obiettivi

Blog 3 innovazioni 2018

Tre innovazioni per il 2018

Quello della domotica smart connessa agli assistenti digitali è sta...

Blog bici mangia smog

Bici mangia-smog

Lo smog va anche eliminato, ed è da qui che nasce l’idea della bici...

Investimenti

E-mobility, censimento per fotografare i Comuni

Iniziativa del Comitato promotore di e-mob per conoscere lo stato d...

Anteprima 3 wuesyf

Un focus Ue su innovazione e politiche commerciali

A Bruxelles la prima riunione del Clean Energy Industrial Forum

Screenshot 17012018

Estra Notizie Gennaio 2018 - Prosegue Energicamente!

Il mondo Estra in 60 secondi: notizie, iniziative e informazioni ut...

Blog anima digitale 16 01

Anima digitale

Lavoro, famiglia, tempo libero: l'io digitale può venirci in soccor...

Porcreo 556x300

Progetto Efficientamento Energetico sede Estra Arezzo

Ottenimento contributo pari al 20% delle spese ammissibili

Toputility 21022017

Carta famiglia, in Gazzetta il decreto attuativo

Tra i benefici anche sconti su bollette luce, gas, acqua e rifiuti

Anteprima pecci

Estra nuovo Socio sostenitore del Centro Pecci

L'ingresso approvato dal CdA della Fondazione per le Arti Contempor...

Tutte le notizie