Mengo Music Fest: al via la 13esima edizione

Da mercoledì 5 a sabato 8 luglio la nuova edizione del Festival aretino che avrà come scenario il parco di via Alfieri e il centro storico di Arezzo.

04 luglio 2017

Quattro giorni di concerti e appuntamenti, dal 5 all'8 luglio, per la tredicesima edizione del Mengo Music Fest, festival musicale completamente gratuito organizzato dall'Associazione Music!, con il patrocinio e contributo di Comune di Arezzo, con il patrocinio di Consiglio Regionale della Toscana, Provincia di Arezzo, Camera di Commercio di Arezzo, Agenzia Nazionale Giovani e con il sostegno di Estra, Coingas e altri sponsor.

"Sarà un'edizione ricchissima con ospiti di primissimo piano come Salmo, Levante, Zen Circus, Demonology HiFi, Fast Animals and Slow Kids e tanti altri ma anche scrittori, registi, musicisti come Luigi Lo Cascio, Ruggero Deodato, Roberto Fabbriciani e tanti altri - ha affermato il Direttore Artistico del Mengo Music Fest Paco Mengozzi.
La location principale del festival sarà, come sempre, il parco di via Alfieri, oltre a Piazza grande e all'Arena Eden. Un grande ringraziamento a tutti i partner, sponsor e sostenitori che ci supportano nel realizzare questa manifestazione che puntiamo a far diventare uno dei più importanti festival Musicali italiani."

Le attività degli organizzatori sono realizzate attraverso il contributo volontario di circa 30 associati tra i 18 e i 35 anni, con il supporto dei progetti di alternanza scuola-lavoro e di uno staff di di volontari e collaboratori che supera 150 persone.
Nato nel 2002, oggi il Mengo Music Fest, è uno dei festival musicali gratuiti più importanti della Toscana e divenuto ormai appuntamento fisso per Arezzo. Negli anni si sono esibiti sul palco del Mengo artisti affermati a livello nazionale e internazionale come i Ministri, Tre Allegri Ragazzi Morti, Nobraino, Mouse on Mars (Germania), Blastema, Whomadewho (Danimarca), Motel Connection, Shigeto (USA), I Cani, Is Tropical (UK), Cristina Donà, Blonde Redhead (USA), M+A, Lo Stato Sociale, Cosmo, Son Lux (USA), Calcutta, Marlene Kuntz.

“La XIII edizione del Mengo Music Fest è un appuntamento estivo ormai consolidato: il grande lavoro di sponsorizzazioni, sia di carattere pubblico che privato, ne è una dimostrazione – ha detto l'assessore alle politiche sociali e giovanili Lucia Tanti. Arezzo è una città in cui la musica è protagonista grazie anche a iniziative come questa. Il Mengo ha vinto il primo premio del bando dell'assessorato alle politiche giovanili denominato Buono Creatività. L'idea di dare contributi a pioggia l'abbiamo superata, si danno al merito e il Mengo ne è una dimostrazione. Abbiamo sollecitato gli organizzatori, e ci siamo riusciti, a far sì che l'idea della musica come punto di partenza facesse anche da sbocco per approfondimenti culturali. Perché il Mengo è un evento culturale che qualifica la città”.

"Tredici edizioni non sono poche. Il plauso per questo importante risultato va tutto a Paco Mengozzi (Direttore Artistico del Mengo Music Fest, n.d.r.) e ai suoi collaboratori, per la perseveranza nell’impegno, ma soprattutto per l’energia creativa profusa nell’allestimento di cartelloni che sanno richiamare una sempre crescente attenzione - ha dichiarato il vicepresidente del Consiglio Regionale Lucia De Robertis. Non è scontato, infatti, che in questi anni proposte nuove, spinte dall’entusiasmo di giovani organizzatori, possano affermarsi e consolidarsi come ha fatto il Mengo Music Fest, inserendosi peraltro in contesti territoriali dove altre rassegne occupavano i maggiori spazi, anche in termini di relazione con le istituzioni. Siete stati e siete, davvero, bravi."

“Iniziative come questa sono in grado di rendere evidenti due elementi. Il primo: ad Arezzo esistono giovani capaci di fare cultura, di creare eventi, di immaginare e lavorare per uno sviluppo che veda protagonisti proprio i giovani. Il secondo: ad Arezzo c’è un’Amministrazione comunale capace di valorizzare queste esperienze in una strategia complessiva che riunisce, in un ordinato mosaico, tasselli molto diversi.

Mercoledì 5 luglio inizia il Mengo Music Fest, mentre sabato 24 giugno abbiamo presentato le opere di Ugo Riva in Fortezza. Dal punto di vista culturale andiamo dalla musica giovanile alla scultura. Dal punto di vista dei luoghi, passiamo dalla valorizzazione del cuore antico della città, la Fortezza, alla valorizzazione di un quartiere periferico ma strategico per la città, quale Tortaia, con l’aggiunta di iniziative anche in piazza Grande e all’arena Eden. Contenuti, pubblici e luoghi molto diversi, ma legati assieme dal filo della cultura” ha dichiarato il presidente di Estra Francesco Macrì.

“Coingas è un’azienda pubblica: non lo è soltanto dal punto di vista formale e societario, lo è soprattutto nello spirito. La logica è quella di essere parte integrante di un territorio e di una comunità. Non solo a parole, ma soprattutto con i fatti, collaborando alle iniziative che dimostrano di avere qualità, visione e respiro strategico - ha aggiunto il presidente di Coingas Sergio Staderini.

Questo vale sempre, ma vale ancora di più se i protagonisti sono i giovani. Mengo Music Fest è giunto alla sua tredicesima edizione. Pochi anni, potrà dire qualcuno. Molti se ragioniamo su un evento destinato soprattutto ai giovani. In una dozzina di anni sono cambiati gusti, atteggiamenti, culture giovanili. Pensiamo soltanto alla diffusione delle nuove tecnologie che stanno incidendo pesantemente sui modelli culturali. Mengo continua ad essere allineato con le nuove tendenze e a riproporre eventi di qualità.”

La manifestazione, giunta ormai alla tredicesima edizione, vedrà, oltre ai concerti nella tradizionale cornice del parco di via Alfieri, anche il cartellone del Mengo Cult, con gli incontri letterari e i dibattiti con autori, giornalisti e scrittori. Il 5, 6, 7 luglio, a partire dalle 18,30 in piazza Grande, presso le Logge Vasari, a cui si aggiunge il programma di Mengo Cult Cinema, con appuntamenti il 4 e il 9 luglio presso il Cinema Eden.

L’appuntamento per tutti gli appassionati di musica è per mercoledì 5 luglio, quando a partire dalle 18 al parco di via Alfieri prenderà il via la nuova edizione del festival aretino, con i talenti emergenti Ezechiele 25.17, Once in a lifetime e Please Diana, a seguire i Virginia Waters e i big della serata, Edda. Chiude la serata Giorgio Poi.

Il secondo giorno, giovedì 6 luglio, sarà un po’ più hardcore e ripartirà coi Requie, Mush, Lo Specchio di Cassandra (vincitori del contest Suono Dunque Sono) e a seguire The Gluts, Campos e i Fast Animals and Slow Kids e il loro punk che farà saltare tutto il pubblico della serata. Venerdì 7 luglio si prosegue con The Gingers (vincitori del Contest di Centro Sviluppo Artisti di Bologna), Heliotrope e la band vincitrice del Contest di iLiveMusic (in scadenza il 30 giugno) a seguire I Monaci del Surf, la super ospite Levante e l'after show di Demonology HiFi, Ninja e Max Casacci dei Subsonica.

Sabato 8 luglio si riparte alle 18 con Ant Lion e Zeronauta (vincitori del Contest Urban Blackout) e si prosegue con Gomma, The Zen Circus con una special guest che sarà annunciato più avanti e l'ospite più atteso: Salmo, l’artista che ha completamente rivoluzionato il modo di fare rap in Italia, diventando il punto di riferimento del genere (oltre 40 milioni di visualizzazioni su youtube).

Tutti i dettagli della 13esima edizione del Mengo Music Fest su www.mengomusicfest.com

×
Sidebar news 18042018

Il grande compositore Michael Nyman live ad ARTazione

Giovedì 19 aprile, ore 21:15, il palco del Teatrocinema “Nuovo” di ...

Sidebar estranotizie 17042018

Estra Notizie Aprile 2018 - Estra Sperimenta il 5G

Il mondo Estra in 60 secondi: notizie, iniziative e informazioni ut...

Img 20180414 114336 opt

L'Alternanza scuola - lavoro presso l'Istituto Sarrocchi di Siena

Estra in collaborazione con Legambiente coinvolge due classi dell'I...

Smart city 31032017 dloxuf

Nuovi occhi elettronici di Estracom a Calenzano

Per aumentare il controllo del territorio e monitore il traffico

Blog focus tram

Direzione smart mobility

L’innovazione fa capolinea nelle Marche. Qui, tra un bagno nel blu ...

The voice opt

Estra su Rai Radio2 per la nuova edizione di The Voice of Italy

Il Gruppo si è legato al talent per uno spirito e un mood che molto...

X   road sidebar 09042018

Estra insieme a X - Road

Proseguono i video racconti dei progetti di Estra

In italia sbarca la rete 17032017

A Prato la pista ciclabile Gino Bartali diventa più sicura

Estracom installa 17 nuove telecamere attive 24 ore su 24

Blog casa ghiacciata

Un cappotto di ghiaccio

Come proteggere una casa dal freddo? Beh, ricoprendola di ghiaccio....

Fondazione cantiere teatrale 05042018

X° Concorso Internazionale di Canto Lirico "Giulio Neri"

A Torrita di Siena arrivano 101 cantanti da tutto il mondo

Tutte le notizie