Argomento: Estra Sport Club

Il Cus festeggia la fine corsi con il centesimo titolo della scherma

09 giugno 2017

E' stata la grande giornata del Cus, il centro universitario sportivo di Siena, dall'alba a notte inoltrata. Tante sono state infatti le attività che hanno caratterizzato la giornata dedicata alla fine dei corsi stagionali.

Ad iniziare dalla seconda edizione di "L'alba di Siena" con corsa e passeggiata podistica non competitiva che ha richiamato tantissimi appassionati. Partenza alle ore 5,30 dagli impianti del Cus all'Acquacalda, arrivo in Piazza del Campo giusto in tempo per ammirarla al sorgere del sole, e poi ritorno verso la periferia. A partecipare sono stati quasi 150, tra i quali il sindaco Bruno Valentini ed il vice sindaco Fulvio Mancuso. A volare però è Giovambattista Cavallaro che ha completato il percorso in tempi da record ma a divertirsi sono stati in tanti, anche coloro che il tragitto se lo sono gustato in tutta calma e che promettono già la partecipazione all'edizione del prossimo anno.
Una giornata lunga per il Cus che ha proseguito con un pomeriggio dedicato alla promozione delle proprie sezioni e all'avvicinamento allo sport per i più piccoli, che hanno avuto la possibilità di giocare negli impianti e nei gonfiabili allestiti all'interno degli ampi spazi all'Acquacalda.
E a seguire l'omaggio ai propri atleti con la cerimonia finale alla quale hanno preso parte tutte le maggiori autorità cittadine. D'altronde il Centro Universitario sportivo è una grande realtà della città. Nell'ultimo anno ha contato quasi duemila tesserati, dei quali circa 700 universitari, che hanno svolto attività federale e promozionale. A presentare i gioielli del Cus è stato il presidente Giuseppe Gotti, da sempre legato al mondo dello sport.
Il Centro Universitario vanta la sezione calcio, con circa 50 iscritti e una squadra di calcio a 11 che ha partecipato al Campionato provinciale di Eccellenza Uisp, allenata da Francesco Marire e composta tutta da studenti universitarik. La sezione di pallacanestro ha 24 iscriti, ed ha una squadra che ha partecipato al campionato Promozione, allenata da Davide Semplice, David Fattorini e Armando Bucciarelli, anche questa composta da tutti studenti universitari.
La sezione judo ha 270 iscritti tra i corsi per i più piccoli e l’attività agonistica.
Partecipano a numerose gare a livello Regionale, Nazionale e Internazionale e tra i suoi atleti di punta ha Andrea Ferretti, inserito tra gli atleti d'interesse nazionale e Yuri Ferretti e Riccardo Pinto che hanno preso parte in Azzurro al Campionato Europeo di Kata a Malta.
La sezione pallavolo femminile ha 250 iscritte tra i corsi per i più piccoli e l’attività agonistica. Ha partecipato con la prima squadra al Campionato Nazionale di serie B2 con una rosa di circa 20 atlete che fanno parte anche delle categorie giovanili. Con le giovanili ha partecipato invece ai Campionati U12/U13/U14/U16/U18, e quest’anno la squadra U13 ha conquistato il 2° posto ai Campionati Regionali di Categoria. Inoltre con le squadre U16 e U18 ha partecipato anche ai campionati di 1°, 2° e 3° Divisione.
La sezione pallavolo maschile ha 75 iscritti e ha partecipato solo con le giovanili ai Campionati U13/U14/U16/18.
La sezione di nascita più recente è quella del rugby ma il successo di questo sport è strabiliante. Sono 290 gli iscritti tra i tanti giovanissimi e gli atleti che partecipano all'attività agonistica, con una agguerritissima e promettente squadra femminile. Quest'anno il Cus Rugby ha preso parte al Campionato di serie C Elite con la prima squadra, classificandosi al 3° posto, alle Finali del Campionato Nazionale con la squadra Femminile e ai Campionati U6/U8/U10/U12/U14/U16/U18 con le giovanili.
Infine la sezione storica del Cus, quella della scherma, che vanta 220 iscritti tra i corsi per i più piccoli e l’attività agonistica, che hanno partecipato a gare a livello Regionale, Nazionale e Internazionale. Tra gli atleti che si sono distinti nell'ultima stagione ci sono Joseph Ceroni, specialità fioretto e spada, categoria Ragazzi, bronzo alla seconda prova nazionale di spada a Caserta, argento alla seconda prova nazionale di fioretto a Riccione e campione italiano fioretto a Riccione, Valentina Bichi, specialità spada, categoria Giovanissime, oro alla prima prova interregionale a Lucca e argento alla prima prova nazionale a Ravenna, e Matilde Calamassi, specialità fioretto, categoria Bambini, bronzo alla seconda prova nazionale a Riccione e oro alla prima prova interregionale a Lucca.
Ma tra i tanti festeggiamenti ce n'è uno davvero speciale: la squadra Master di fioretto ha vinto il campionato italiano a Longarone, conquistando così il 100esimo titolo della scherma cussina.

×
Transappeninnica 2018 sidebar sito 22052018

A cavallo nella zone terremotate

Dal 24 al 27 maggio 130 cavalieri attraverseranno le zone colpite d...

Blog ridurre plastica

Come ridurre la plastica?

Li troviamo camminando per le strade delle nostre città. A volte so...

Sidebar 22052018

Estra Chianti Banca contro il Cosmos

Niente da fare per la Estra Chianti Banca contro il Cosmos

Campionati studenteschi 2018 a opt

Studenti in festa ad Arezzo per la fine dei campionati

Prossima edizione aperta anche agli alunni con disabilità

Blog ruota pieghevole

La re-invenzione della ruota

Il mondo della mobilità è in continua evoluzione. Questa volta a re...

Sidebar 60secondi 17052018

Estra Notizie Maggio 2018 - "Energy Saving" ad Ascoli

Il mondo Estra in 60 secondi: notizie, iniziative e informazioni ut...

Anteprima rpmlkj

Carlucci e Miraldi medaglia d'argento ai Campionati Europei

Filippo Carlucci e Fabio Miraldi,tornano da Alkmar in Olanda con al...

Sidebar torch run 15052018

Torch Run - Special Olympics

L'evento più grande di sempre per i 50 anni del movimento

Sidebar :15052018

CSI in tour 2018

A ciascuno il suo sport

Sidebar limita lo spreco 14052018

Premiazioni " Limita lo spreco, aiuta il mondo"

Per la prima volta l'iniziativa viene estesa anche a tutte le scuol...

Tutte le notizie