Elena Sofia Ricci e Gianmarco Tognazzi al Teatro Poliziano

Montepulciano Stagione Teatrale 2017/2018

13 febbraio 2018

MONTEPULCIANO – La personalità artistica di Elena Sofia Ricci arriva al Teatro Poliziano insieme a GianMarco Tognazzi con lo spettacolo "Vetri rotti" di Arthur Miller, per la regia di Armando Pugliese. Giovedì 15 febbraio, ore 21.15, va in scena a Montepulciano un nuovo appuntamento con la stagione teatrale dei record: anche in questa circostanza si registra il tutto esaurito. Elena Sofia Ricci interpreta una donna ebrea americana colta di sorpresa, nel novembre del 1938, dalla notizia della ‘Notte dei Cristalli’ che arriva da Berlino, dove l’esaltazione antisemita ha portato squadre di nazisti a distruggere le vetrine dei negozi di proprietà di ebrei. Ad andare in frantumi, contemporaneamente, è anche la salute della donna, il suo corpo, la sua mente che somatizza l’evento provocandole la paralisi delle gambe. I due uomini che le sono più vicini, il marito e il medico tentano due cure opposte: il primo minimizza le notizie sempre più preoccupanti che arrivano dalla Germania, il secondo le trasmette forza ed energia per reagire.Il testo di Arthur Miller affronta le percezioni dell’epoca, ambientando questa sua opera in una Brooklyn isolata e provinciale, compiaciuta della propria mediocrità. Si intrecciano qui la psicanalisi, i drammi storici, sociali e personali, con una sottile denuncia nei confronti della responsabilità individuale.

Elena Sofia Ricci è la protagonista Sylvia Gellburg, ebrea, casalinga che viene improvvisamente colpita da un’inspiegabile paralisi agli arti inferiori. Il medico, Herry Hyman, suo coetaneo e conoscente, è convinto della natura psicosomatica del male e, al tempo stesso, è sentimentalmente attratto dalla donna, mentre il marito Phillip, non riesce ad accettare quanto sta accadendo. Ben presto emerge che Sylvia è ossessionata dalle notizie delle persecuzioni contro gli ebrei in Germania. Sono gli echi della Kristallnacht, ma forse l’angoscia della donna per quegli avvenimenti si somma ad altre fonti di frustrazione ed inquietudine. È come se quei sintomi vivessero e parlassero per conto di tutti di argomenti che sembrano essere più vita e quotidianità che non letteratura o teatro: la paura, della malattia, del dolore fisico, di quello psicologico, la paura del futuro.Sylvia, donna bella, amata e protetta, non sa darsi pace per gli accadimenti della lontana e barbara dell’Europa: continua a leggere la notizia sui giornali, continua a guardare l’immagine di due ebrei anziani costretti a pulire un marciapiedi con uno spazzolino da denti, mentre la folla intorno, li osserva e li deride. Sylvia sente, come una medium, che sta succedendo qualcosa di grande e terribile. Ma intorno a lei, nessuno sembra accorgersene. Ecco quindi che lo spettacolo si rivela un monito per il nostro presente e per le vicende di stretta attualità.

Teatro Poliziano, Via del Teatro, 4 – Montepulciano (Siena)
INFO Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte:
tel. 0578 757007 / 757089
email: prevendita@fondazionecantiere.it

×
Look smart dubai

Il look smart di Dubai

Ci sono moto-droni che sfrecciano nel cielo per sfuggire al traffic...

Blog ef focus spesa carrello smart

La spesa ai tempi del carrello smart

“Passo al volo dal supermercato, prendo giusto due cose!”. Quante v...

Blog ef focus smart water

Smart Water

I nostri corpi ne sono fatti al 60%. Il nostro pianeta ne è coperto...

Blog news citta piu vivibili

Quali sono le città più vivibili d’Europa?

La qualità di vita delle città è da vent’anni oggetto di studio del...

Blog focus forza della mente

Con la forza della mente

Potremmo raccontare questa storia da una galassia molto molto lonta...

Blog ef strada smart mobility

Sulla strada della smart mobility

La mobilità del futuro è sempre più vicina. L’aumento delle vendite...

Blog ef itinerari ebike

Itinerari per e-bike

Un paesaggio fiabesco. Il fascino del foliage autunnale. L’Austria ...

News ef meteo app 01 ottobre

Meteo-app: le migliori sei

Solo qualche settimana fa, con i volti abbronzati e gli smartphone ...

Focus blog 25sett

Digital sustainability

Internet per tutti è il cloud: la nuvola, le connessioni senza filo...

Blog tado

Termostato smart

“L’estate sta finendo”. Cantavano così i Righeira consegnando al me...

Tutte le notizie