Defibrillatori in tre palestre scolastiche aretine

15 maggio 2017

Iniziativa di Comune di Arezzo, Fondazione Cesalpino ed Estra

Defibrillatori nella palestre scolastiche. Da oggi sono disponibili in quelle delle scuole Sante Tani, Severi e Cesalpino di Arezzo. Strutture aperte non solo agli studenti delle primarie e delle secondarie ma anche alle associazioni sportive del territorio. Alta frequenza e quindi necessità di avere uno strumento essenziale quale il defibrillatore. L’iniziativa è il risultato dell’azione congiunta di Comune di Arezzo, Fondazione Cesalpino ed Estra.

L'iniziativa è stata presentata nella sede della scuola Cesalpino. La Dirigente scolastica Rosella Elena Misuraca ha evidenziato l'importanza di questo strumento nelle scuole e, in particolare, nelle palestre mentre il dottor Donato Angioli, della Fondazione Cesalpino, ha sottolineato la forte diffusione dei defibrillatori nella città di Arezzo: "siamo ormai la seconda in Italia dopo Piacenza. 20mila sono i cittadini che hanno seguito il corso di formazione per il loro utilizzo. Adesso stiamo lavorando all'organizzazione di un convegno per fare il punto dello sviluppo del progetto 'Arezzo cardiologicamente protetta' che può contare su servizi particolarmente efficienti come il 118 e la cardiologia del San Donato".
“La decisione di collocare altri defibrillatori nelle scuole conferma l'attenzione specifica al tema della sicurezza – ha sottolineato l'assessore Lucia Tanti. Stavolta declinata in termini di salute dei ragazzi e dei docenti. Una scuola, comprese le parti di sua pertinenza come le palestre, è sicura se si combinano più fattori. Occorre quindi il concorso di aspetti che vanno dalla qualità della didattica all'assenza di fenomeni di bullismo, dalla sanità ambientale dei locali alla presenza di strumentazione medica utile a fare fronte a determinate emergenze. L'amministrazione comunale svolge il suo ruolo, con grande impegno e senso di responsabilità, per tutti questi aspetti”.

“Estra – ha concluso il Presidente Francesco Macrì – collabora ormai da anni con la Fondazione Cesalpino nella concretizzazione del progetto “Arezzo Cuore”. Una scelta coerente con due ambiti ai quali la Società tiene molto: la scuola e lo sport. Un defibrillatore consente al cuore di riprendere un ritmo cardiaco regolare e può diventare uno strumento determinante per la vita di una persona in molti contesti, tra i quali quello sportivo. Penso soprattutto agli studenti e agli adulti che praticano una disciplina sportiva senza particolari fini agonistici o professionali come accade anche nella palestre scolastiche. L’azione congiunta di Comune di Arezzo, Fondazione Cesalpino ed Estra mette a disposizione uno strumento ma contribuisce anche a sviluppare una cultura della prevenzione e della cura della salute”.

×
Anteprima okum8c

La web tax mette in agitazione il mondo energetico

Rischio possibile estensione ai contratti online di luce/gas

News projectmanager anteprima prnazg

Nasce il project manager del report di sostenibilità

Il progetto promosso da Estra si svilupperà in 3 anni ed è finanzia...

73cfb8e0 bee3 401c aba0 7e9cf644dc0e

Impatto energetico nullo

Ora, però, c’è una novità. La Comunità Europea ha deciso di finanzi...

Cus siena scherma news 13122017

Cus Siena Scherma:un oro e due argenti ai Campionati Regionali

Alle gare di Agliana conquistati anche un bronzo e un quarto posto

4523a53a 590d 43d4 9631 da0d04cabfb2

Dalla pattumiera alla moda

GreenEvo da Prato e Blue Marine Service da San Benedetto del Tronto...

Foto sidebar 12122017

Progetto "Limita lo spreco,aiuta il mondo"

Un progetto che dice NO allo spreco alimentare ed energetico

Comunicato 12122017

Anche Estra ai 30 anni di Erasmus+

Testimonial dei progetti di Estra uno studente dell’Istituto Bandin...

954db772 2a76 427d bf68 fa5cdf235cf6

Natale smart

Affrontare lo shopping natalizio con un approccio smart, infatti, s...

Anteprima cs3dmk

Estra fornisce energia elettrica a imprese aretine e senesi

Intesa tra Estra Elettricità e il consorzio Energia Toscana Sud

Golf estra quarrata 04122017 sidebar

Estra insieme a Golf Club Quarrata

Continuano i video racconti del progetto Estra Sport Club

Tutte le notizie