EF Magazine

Risparmio energetico: i consigli per migliorare l'efficienza e ridurre i consumi

Impara a risparmiare sulla bolletta: sarà un bene sia per le tue tasche che per il pianeta
16 Aprile 2021
|
3 min. di lettura

Quante volte hai pensato "come fare a risparmiare sulla bolletta"?
Bene, un sollievo non solo per il tuo portafoglio ma anche per l'ambiente: hai mai pensato quanto i due fattori siano collegati tra loro? Diminuendo i consumi, avrai meno spese e anche l'impatto ambientale sarà inferiore, permettendo un maggiore conforto per il nostro pianeta.

Risparmiare con energie rinnovabili per il bene del nostro pianeta è possibile, basterà seguire alcuni accorgimenti che garantiranno un benessere per noi e per la nostra amata Terra.

Ridurre i consumi e risparmiare sulla bolletta: i consigli


È un piacere avere una casa super tecnologica, dove con una semplice richiesta al proprio assistente vocale intelligente puoi accendere le luci di casa, chiudere le tapparelle delle finestre, mettere un po' di musica in sottofondo alla tua cena, programmare la sveglia per il mattino seguente.
La tecnologia ha davvero portato un'evoluzione nelle nostre vite e non possiamo che esserne davvero soddisfatti. Anche se… a volte… la bolletta non sembra essere così accomodante.
Come fare?
Ecco una serie di consigli pratici per intervenire sui consumi quotidiani:



  • spegni le luci quando esci da una stanza e illumina solo dove serve. Può sembrare un consiglio banale, ma da studi di settore è emerso che la maggior parte dei consumi futili derivino proprio dal mancato spegnimento delle lampade in stanze in cui realmente non servono. Quando ti sposti da un ambiente all’altro immagina qualcuno che ti chieda "l'hai spenta la luce?".
    Un altro prezioso consiglio è di utilizzare lampadine a risparmio energetico, con le quali noterai la differenza nella bolletta nel giro di un mese.

  • scegli elettrodomestici in classe energetica A o superiore e usali correttamente.
    È importante fare una scelta consapevole per quanto riguarda i propri elettrodomestici, perché si tratta di un vero e proprio investimento per il futuro.
    Inoltre, cerca di avere dei piccoli accorgimenti come, per esempio, nell'utilizzo della lavatrice o della lavastoviglie: evita di adoperarla con pochi oggetti e aspetta di avere un pieno carico per farla partire! E così sparecchiare la tavola diventa più divertente, "giocando" a tetris con le stoviglie. ;-)

  • spegni gli apparecchi in stand-by.
    È l'ora di pranzo e ti stanno già chiamando da un po'? Non correre al tavolo prima di aver spento il computer! È vero può sembrare una cosa da poco, ma se ci ragioni bene starai almeno un'ora lontano dal tuo pc, un tempo in cui puoi preservare i consumi elettrici spegnendolo.
    Un altro valido consiglio è quello di utilizzare delle prese multiple, magari con il pulsante di accensione e spegnimento, in maniera che con un solo gesto potrai spegnere la centralina dei tuoi dispositivi.

  • confronta e scegli l'offerta più adatta alle tue esigenze.
    Dai uno sguardo alle offerte che circolano relative all'energia elettrica, non tutte sono uguali e soprattutto ognuna ha delle specifiche in base ai consumi.


Fossi in te darei uno sguardo anche a Economy luce per privati, la nostra specifica offerta per aiutarti a risparmiare sulle spese elettriche di casa.


Cambiare fornitore non è mai stato così semplice: fai tutto online in autonomia e potrai utilizzare la tecnologia della tua smart home senza preoccupazioni.
Tra i benefici che avrai nell'utilizzare un'offerta adatta alle tue tasche e ai tuoi consumi c'è anche un netto miglioramento dell'impatto energetico sul pianeta. Ridurre i consumi con queste semplici attenzioni e scegliere un’offerta che ti fa risparmiare, portano benefici alle tue tasche e al pianeta.
Un piccolo accorgimento oggi potrà aiutare la sopravvivenza del pianeta domani.