Tag: Smart Home , Tendenze

Termostato smart

Comfort e risparmio

19 settembre 2018

“L’estate sta finendo”. Cantavano così i Righeira consegnando al mese di settembre la colonna sonora che, dagli anni Ottanta in poi, avrebbe accompagnato lo scorrere dei suoi giorni. Gli ombrelloni si chiudono, gli impermeabili prendono il posto delle camicie di lino sugli scaffali degli armadi e le città, più o meno faticosamente, riprendono il loro frenetico tran-tran. Avevano ragione loro quando, intonando il testo del celebre tormentone, celebravano l’immutabilità del rituale che ogni anno arriva a sancire la fine della bella stagione.
C’è un momento che più di altri ha il potere di evocare nell’immaginario comune l’inizio dell’autunno: la fatidica accensione degli impianti di riscaldamento, prevista per la prima metà d’ottobre. L’avvicinarsi di questa data evoca diversi stati d’animo. Da un lato c’è chi non vede l’ora di tornare a farsi cullare da un confortevole tepore, dall’altro c’è chi teme l’aumento dei consumi energetici e i conseguenti rincari in bolletta.

A mediare tra queste due esigenze, coniugando il desiderio di comfort domestico all'attenzione al risparmio, è il termostato intelligente. Ne hai mai sentito parlare? Dicci cosa ne pensi: rispondi a due domande in fondo a questa pagina.


I termostati intelligenti, diversamente da quelli tradizionali, consentono di regolare la temperatura sulla base delle proprie abitudini quotidiane e di tutti gli eventi prevedibili, come per esempio il rientro anticipato o posticipato. I termostati smart, infatti, ricevono le informazioni da un dispositivo che viene applicato alla caldaia e possono essere gestiti anche a distanza con un device.
L’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano sulla Smart home ha evidenziato come i termostati intelligenti siano stati tra i primi dispositivi connessi a entrare nelle case. Anche il report di Berg Insight conferma come i termostati intelligenti siano tra le tecnologie maggiormente apprezzate dai consumatori.
A loro vantaggio, inoltre, gioca il fatto che siano facili da installare e sicuramente poco invasivi. Il termostato intelligente tado°, per esempio, si distingue per un design lineare ed elegante. Grazie all’app, tado° può controllare ogni climatizzatore presente in casa, considerando anche la posizione degli abitanti. In questo modo, riscalda non appena qualcuno sta per rientrare e si spegne quando nessuno è in casa. I clienti Estra hanno la possibilità di acquistarlo a una tariffa speciale direttamente nei nostri Store dell’Energia.

Ci piace trovare soluzioni smart per offrirti risparmio e comfort. Ci dai la tua opinione? Abbiamo due domande veloci per te.


×
Focus blog open innovation

Il digitale coniuga l’azienda al futuro

Aperti all’innovazione, alle sfide, alle idee, a nuovi modi di conc...

News ef forno luce

Cucinare con la luce

Un paio di specchietti e la luce del sole. A MacGyver bastava poco ...

News voce smart della casa

La voce smart della casa

Salacadula Magicabula, Bibbidi bobbidi bu… L’avete cantata anche vo...

Ef focus kellogs focus blog

La seconda vita del packaging

Un capodoglio spiaggiato sulle coste indonesiane con circa 6kg di p...

News ef treno

Via col vento

A.A.A. Idee per le vacanze di Natale cercasi. Per alcuni, il countd...

News agricoltura deserto

Agricoltura nel deserto

Deserto: solo a pronunciarne il nome, la gola si secca e la mente v...

Blog focus energia mare

Generma e l'energia del mare

Aprite la finestra più vicina a voi: cosa vedete davanti ai vostri ...

Look smart dubai

Il look smart di Dubai

Ci sono moto-droni che sfrecciano nel cielo per sfuggire al traffic...

Blog ef focus spesa carrello smart

La spesa ai tempi del carrello smart

“Passo al volo dal supermercato, prendo giusto due cose!”. Quante v...

Blog ef focus smart water

Smart Water

I nostri corpi ne sono fatti al 60%. Il nostro pianeta ne è coperto...

Tutte le notizie