Tag: Tendenze

Mobilità smart

4 soluzioni innovative

29 gennaio 2018

Blog mobilita sostenibile

Insistere sull’importanza della mobilità sostenibile è utile. A confermarlo, in prima battuta, è l’undicesimo rapporto sulla mobilità sostenibile in Italia. Nell’ultimo anno, in Italia si è registrato un confortante miglioramento nelle condizioni dell’aria. Sicuramente una buona notizia, se pensiamo all’urgenza di limitare il cambiamento climatico, su cui le emissioni rilasciate dai veicoli incidono notevolmente.
Altro elemento interessante è la creatività che ingegneri e progettisti stanno mettendo nella ricerca di soluzioni alternative alle automobili, che siano rigorosamente a impatto zero.

Il motorino elettrico diventa pieghevole o si controlla via app, il car sharing è elettrico e dedicato agli uffici, il tir sfida quello di Tesla.


Camion elettrico - Non solo Tesla. A sfidare creazione di Elon Musk è la startup californiana Thor, pronta a lanciare sul mercato il camion elettrico ET-One. Il veicolo, che dovrebbe essere disponibile quest’anno per le prime dimostrazioni di guida, debutterà ufficialmente sul mercato nel 2019. Per quanto riguarda la durata delle batterie, l’azienda ha dichiarato un’autonomia di 300 miglia.

Scooter elettrico - Grande come un trolley, completamente elettrico, dal design ultra futuristico e pensato per adattarsi alle esigenze della generazione sempre di corsa e perennemente connessa: si chiama Ujet ed è il nuovo scooter a basse emissioni che è stato recentemente presentato al CES di Las Vegas. A balzare immediatamente all’occhio sono le sue caratteristiche smart: i fari a led con sensori integrati che adattano la luce alle condizioni ambientali e un sistema integrato tra computer di bordo, cloud e smartphone che consente di monitorare lo scooter e le prestazioni attraverso un’app sfruttando il controllo vocale.
Car sharing smart - ReFeel è un’azienda milanese che produce auto elettriche per il car sharing con un modello nuovissimo: le auto non sono per strada ma ReFeel chiude delle partnership con aziende, business center e coworking per mettere a disposizione dei dipendenti una flotta dedicata. Oggi ha cominciato a stringere partnership con alcune aziende. Presto, però, queste auto saranno anche sulle strade ma potranno essere utilizzate solamente all’interno di distretti/aree di business.
Telaio intelligente - ZF, gruppo tedesco specializzato in tecnologia per autoveicoli e da tempo impegnato nell'innovazione dei sistemi di guida e di propulsione, ha realizzato per Snap (un rivoluzionario veicolo a guida autonoma che è stato protagonista del CES) un telaio denominato Intelligent Dynamic Driving Chassis (IDDC) che vede, pensa e agisce, compiendo così un passo in avanti verso una mobilità automatizzata senza emissioni. Si tratta di una piattaforma versatile per veicoli elettrici a guida autonoma con sensori ambientali, centraline di comando intelligenti e sistemi meccanici connessi che permette al sistema di gestione del veicolo di vedere, pensare e agire.