Tag: Tendenze

In vacanza con l’auto elettrica

È arrivata l'ora di ricaricarsi!

06 agosto 2020

In vacanza con auto elettrica

Bagagli? A bordo! Documenti? Presi! Auto elettrica? Ricaricata… e se la durata della batteria non bastasse?

Secondo lo Smart Mobility Report 2019, pubblicato dalla School of Management (E&S Group) del Politecnico di Milano, solo nel 2018 sono state immatricolate 9.579 automobili elettriche, e il numero non fa che salire: le persone che scelgono l’e-mobility sono sempre di più, così come gli incentivi governativi a sostegno. Stiamo quindi assistendo a un boom di vendite delle auto elettriche, che va di pari passo con la richiesta crescente delle colonnine di ricarica.

Prima di mettere in moto e partire per una nuova avventura, vogliamo rassicurarti su questo punto: ricorda che non vi è molta differenza tra ricaricare uno smartphone e un’automobile, basta pur sempre attaccare una spina... Per questo ti daremo alcune dritte su come e dove individuare la presa più vicina.


- Scegli la stazione più idonea
Ricorda innanzitutto che esistono due tipi di stazioni di ricarica, quelle private e quelle pubbliche: le prime vengono installate da un team di consulenti e tecnici, su richiesta, presso la propria abitazione o, ad esempio, il parcheggio dell’ufficio, mentre le seconde sono ad uso comune e possono essere facilmente utilizzate tramite tessera o app fornite direttamente dagli operatori del servizio di ricarica. Come individuarle?

- Fai affidamento a siti ufficiali
Tracciare il percorso servendosi di mappe che restituiscono non solo il tragitto più breve e veloce, ma anche la posizione delle colonnine di ricarica, è la scelta ideale per chi viaggia con un’auto elettrica. Navigare su questi siti è semplice e intuitivo: per ottenere l’indirizzo delle stazioni infatti, sarà sufficiente inserire il luogo di partenza e la destinazione della vacanza. Eccoti un esempio: https://bit.ly/3juutnX

- Scarica applicazioni sullo smartphone
Se vuoi cavartela con pochi e rapidi passaggi, ti consigliamo di scaricare un’app: questa ti permetterà di tracciare, prenotare e attivare la stazione di ricarica direttamente dallo smartphone, liberandoti da tessere di riconoscimento e consentendoti di pagare da mobile durante la sosta. Una soluzione parecchio comoda, non trovi?

Adesso che hai sistemato l’auto, tocca a te fare il pieno di energie…
Buone vacanze da Estra!