EF Magazine

Investimenti Start up: tutte le iniziative Estra per le nuove imprese

Dare voce alle idee non basta, scegliamo di investirci
14 Marzo 2022
|
3 min. di lettura

Le idee sono il vero motore del mondo. Ecco perché Estra promuove l’innovazione e i nuovi progetti tecnologici, muovendosi sempre alla ricerca di idee concrete e di valore su cui investire economicamente (e non solo).

Da poco si è conclusa l’ultima edizione dell’E-Qube Startup&Idea Challenge, il contest promosso da Estra in collaborazione con StartupItalia e Nana Bianca.

L’iniziativa E-Qube ha l'obiettivo di scovare, supportare e lanciare sul mercato le migliori idee appartenenti al settore Digital & Energy provenienti da tutta Europa, fornendo un supporto concreto – economico, formativo e strategico – e offrendo l’accesso a un mirato percorso di accelerazione ai tre progetti imprenditoriali considerati più innovativi. Si rivolge a Start up o a persone fisiche già organizzate in team, che stanno portando avanti progetti di sviluppo di prodotti o servizi digitali ad alto valore tecnologico.


Questa edizione ha visto salire sul podio la sostenibilità, tematica ogni giorno più calda all’interno di ogni settore e da sempre molto cara a Estra.
Tra i circa 170 partecipanti, ecco quindi i tre vincitori:



  • Rifò: una Start up di Prato, impegnata nella gestione sostenibile dei materiali di scarto dell’industria tessile, con lo scopo di trasformarli in nuovi abiti;

  • Blue Eco Line: una Start up di Firenze, nata per lottare contro la plastica nei fiumi, attraverso un impianto automatizzato per la raccolta dei rifiuti a emissioni zero;

  • Ener2Crowd: una Start up di Milano, volta alla promozione di investimenti e finanziamenti sostenibili.


Al grant di investimento complessivo di 60mila euro si accompagnano servizi di formazione e workshop intensivi della durata di 16 settimane, a cui i vincitori dovranno partecipare fisicamente per favorire al meglio l’integrazione tra le Start up ed Estra.


Cosa sono i grant di investimento? E come possono essere utili alle Start up?


Scegliere di investire su un progetto può essere rischioso, ma non quando le basi sono solide, gli obiettivi chiari e i valori condivisi.


Al contrario di un finanziamento, che corrisponde in sostanza a un prestito, un grant di investimento è una vera e propria concessione di denaro, che ha lo scopo di investire su un progetto valido, in linea con i propri valori e su cui si crede fermamente. In questo modo, le Start up possono contare su un supporto autentico, non finalizzato al puro guadagno, ma mosso in primo luogo da un reale sentire.


Un programma come quello promosso dall’iniziativa E-Qube permette alle Start up di dare il meglio di sé, interfacciandosi con realtà similari e concorrendo tra pari al fine di raggiungere e guadagnarsi un aiuto concreto, dal punto di vista sia economico sia formativo, in grado di promuovere una rapida crescita, volta a durare nel tempo.


Le idee contano, il denaro è necessario, crederci è indispensabile. E avere al proprio fianco un sostegno a tutto tondo è la ciliegina sulla torta.
Lo sappiamo, adesso volete farne parte anche voi.
Pronti a scoprire la prossima edizione di E-Qube?