EF Magazine

Con il mercato libero scegliere l’energia elettrica sostenibile è ancora più facile

Affacciati al mercato libero dell’energia con una scelta green per la tua azienda.
14 Luglio 2021
|
3 min. di lettura

L’inizio del 2023 segnerà la fine del mercato tutelato dell’energia anche per tutte le microimprese che non rientrano nei parametri per cui il limite era stato fissato al 30 giugno 2021. Per non farvi cogliere impreparati, tu e la tua impresa potete passare al mercato libero già da ora, in qualsiasi momento, valutando l’offerta migliore tra tutte quelle proposte dai tanti fornitori presenti sulla piazza.

Passare al mercato libero non significa solo decidere a quale fornitore affidarsi, ma è finalmente l’occasione per tutte le aziende per scegliere il tipo di energia più adatta alle proprie esigenze

Questo non ha solamente a che fare con i costi (certo, contano), ma anche con le garanzie, l’efficienza, le opportunità, i servizi compresi nell’offerta, il tipo di prodotto. E, soprattutto, con la sostenibilità, tematica sempre più calda e ogni giorno più cara alle piccole e medie imprese.


C’è sempre più bisogno di compiere scelte sostenibili, per noi, per il pianeta e per le generazioni future. E anche la tua azienda può finalmente diventare green, grazie al libero mercato.


Libero di scegliere energia green per la tua azienda


Del gruppo delle energie verdi fanno parte tutte le energie che permettono uno sviluppo sostenibile. Si tratta quindi di quelle__ energie rinnovabili che puntano all’efficienza, al risparmio energetico e a un impatto ambientale minimo in termini di inquinamento. Tra queste, per esempio, l’energia solare, eolica, idroelettrica e geotermica, tutte orientate alla sostenibilità ambientale e certificate dalla Garanzia d’Origine__ (GO) rilasciata dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE).


Con il mercato tutelato i vincoli sono molti, ma grazie al libero mercato le imprese che credono nei benefici delle energie sostenibili possono scegliere in modo consapevole la propria energia verde, così da iniziare a far parte di questo necessario cambio di rotta. Sarà sufficiente rivolgersi a fornitori di energia elettrica green, studiare le proposte e valutare in piena libertà le diverse offerte.


Il mercato è ampio e i prezzi sono competitivi, ma, per iniziare, una prima selezione può intanto riguardare le offerte a prezzo fisso, più indicate per chi vuole da subito certezze, e le offerte a prezzo variabile, perfette per quelle aziende in cerca di opportunità.


Affidandoti a noi di Estra, l’offerta Eco Impresa Open Energia ti garantisce un’energia verde proveniente al 100% da fonti rinnovabili e un prezzo trasparente e variabile, basato sul Prezzo Unico Nazionale (PUN). Nessuna interruzione di servizio, nessun costo di attivazione, né modifiche al contatore o all’impianto: esatto, basta davvero poco per attuare questo grande cambiamento.


La libertà di poter dire addio ai combustibili fossili con questa semplicità era solo un sogno fino a non troppi anni fa. Ma adesso abbattere l’emissione di CO2 è realtà, a casa come in azienda.


Non aspettare il 2023 per fare la scelta verde che sogni da tempo! Scegli l’energia elettrica del mercato libero e porta la tua impresa a vivere una vita più green, migliorando anche la sua immagine e spingendo amici e clienti a compiere i loro primi passi a favore della sostenibilità ambientale.