EF Magazine

Quanto consumano gli elettrodomestici e come risparmiare

Leggi l'articolo per scoprire quali elettrodomestici consumano di più e come monitorarli per risparmiare!
11 Luglio 2024
|
4 min. di lettura

Lo sai che gli elettrodomestici sono la causa principale dei costi delle tue bollette domestiche? Hai capito bene!

Quindi per gestire meglio le spese e adottare strategie di risparmio energetico è davvero importante sapere quali elettrodomestici che usi in casa utilizzano più elettricità e come ottimizzarne l'uso. Come farlo? Scopriamolo insieme!

Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più?

I dispositivi che consumano di più sono generalmente quelli che generano calore o funzionano continuamente. Ecco una lista dei principali "colpevoli":

1. Frigorifero e congelatore Sono accesi 24 ore su 24 e possono rappresentare fino al 15-20% del consumo energetico totale della tua casa.

2. Scaldabagno elettrico Se lo utilizzi per riscaldare l’acqua, può consumare molta energia, specialmente se usato frequentemente.

3. Lavatrice e asciugatrice La lavatrice e l’asciugatrice possono avere un consumo elevato, soprattutto se usate a pieno carico e a temperature elevate. Tuttavia, è sempre consigliato fare una lavatrice a pieno carico che due a mezzo!

4. Forno elettrico L'uso prolungato del forno, soprattutto a temperature alte, può incidere significativamente sulla bolletta.

5. Condizionatore d'aria In estate, l'uso continuativo del condizionatore può far salire i consumi energetici in modo considerevole.

6. Stufa elettrica In inverno, le stufe elettriche sono tra gli elettrodomestici più dispendiosi in termini di consumo energetico.

Lo sai che gli elettrodomestici sono classificati in base alla loro efficienza energetica? Le classi vanno da A+++ (più efficiente) a G (meno efficiente). Sceglierli quindi anche in base a quest’aspetto è importante per monitorare i consumi e abbattere i costi. Puoi scoprire maggiori informazioni nel nostro articolo dedicato alle classi energetiche degli elettrodomestici.

Come calcolare il consumo di un elettrodomestico

Calcolare il consumo di un elettrodomestico è semplice e può essere fatto utilizzando la formula:

Consumo (kWh) = Potenza (kW) × Tempo di utilizzo (ore)

Per esempio, se un frigorifero ha una potenza di 0,20 kW e funziona 24 ore al giorno, il consumo giornaliero sarà:

0,20 kW × 24 ore = 4,8 kWh al giorno

Moltiplicando questo valore per i giorni del mese, si ottiene il consumo mensile. Se desideri semplificare il monitoraggio dei consumi, esistono strumenti come l'App Estra, che ti permette di tenere sotto controllo i consumi energetici domestici in tempo reale e ti fornisce dati precisi e consigli per risparmiare.

Consigli per risparmiare sui consumi

Come si può fare per ridurre il consumo energetico degli elettrodomestici? Ecco alcuni consigli per evitare sprechi e bollette salate:

  1. Scegli elettrodomestici efficienti, quindi una classe energetica alta (A++ o superiore)
  2. Sai che dispositivi come TV e computer consumano energia anche quando sono in standby? Se non ti ricordi di staccare la spina ogni volta, puoi usare delle prese multiple con l’interruttore da accendere solo quando sono in uso
  3. Fai lavatrici a carico pieno e riduci il numero di cicli di lavaggio così da risparmiare energia e acqua
  4. Mantieni una temperatura moderata degli ambienti in inverno e non raffreddare eccessivamente in estate per evitare consumi eccessivi
  5. Sfrutta la luce naturale, apri le tende durante il giorno e spegni le luci quando non sono necessarie
  6. Pulisci i filtri secondo le istruzioni del manuale dell’elettrodomestico e verificane il corretto funzionamento
  7. Usa timer e termostati programmabili, per ottimizzare l'uso dell'energia.

Implementando questi suggerimenti, è possibile ridurre significativamente i consumi energetici, contribuendo a un risparmio economico e a una maggiore sostenibilità ambientale.

Oltre agli accorgimenti sull’utilizzo degli elettrodomestici, per risparmiare energia elettrica è fondamentale anche la scelta del giusto fornitore di energia elettrica. Scopri le offerte per la luce di Estra ed evita brutte soprese all’arrivo della prossima bolletta!