EF Magazine

Carta e imballaggi, smaltire o riusare il packaging di Natale

Consigli utili per godersi le feste in maniera ecosostenibile
26 Dicembre 2020
|
2 min. di lettura

Se anche questo Natale ti sei trovato davanti a un mare di carte regalo, pacchetti, bustine, confezioni vuote e ti sei chiesto se smaltirli (e dove), oppure se riutilizzarli (e cosa farne); se sei stato colto da questi dubbi, allora questo articolo fa al caso tuo.

Non è necessario scegliere tra lo smaltimento e il riutilizzo, ma con una serie di piccole accortezze puoi scegliere entrambe le opzioni senza gravare troppo sull’ambiente.

Non è necessario scegliere tra lo smaltimento e il riutilizzo, ma con una serie di piccole accortezze puoi scegliere entrambe le opzioni senza gravare troppo sull’ambiente.


Se decidi di smaltire il packaging di Natale ecco a cosa devi fare particolare attenzione:



  1. Separa la carta da ogni materiale dell’imballaggio.

  2. Leggi attentamente le etichette dei vari packaging.

  3. Controlla se il rifiuto in questione sia da raccolta differenziata o indifferenziata.


Ricorda che il nastro che avvolge i regali non è di plastica pura e per questo va buttato nell’indifferenziata. Così come il nastro adesivo e altri materiali non di cellulosa, carta trattata chimicamente come gli scontrini e imballi che non possono essere lavati.


Possono essere invece riciclate le confezioni di pandoro e panettone, una volta separate bene dalla plastica. Le lucine, che consigliamo di comprare a risparmio energetico, quando smettono di funzionare diventano RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e vanno smaltite con la raccolta differenziata e portate alle isole ecologiche cittadine oppure al rivenditore stesso previo acquisto di luci nuove.


Se invece hai scelto il riutilizzo del packaging, ecco alcune idee creative:



  1. Carta regalo per degli originali segnaposti: arrotola la carta colorata a forma di cono, posiziona al centro del piatto e riempi con una manciata di frutta secca e caramelle colorate.

  2. Nastri colorati o spaghi per realizzare insieme ai bambini originali bijoux come collane o braccialetti.

  3. Sacchetti di carta trasformati in pratiche carte regalo

  4. Scatole regalo da utilizzare come contenitori per conservare tutte le meravigliose decorazioni fatte a mano quest’anno!


Questo Natale, sia che tu decida di smaltire oppure di riutilizzare, puoi fare la scelta giusta e quella più ecologica, basta solo un po’ di accortezza e tanta fantasia!