Tag: contratto

Cosa devo fare per disattivare la fornitura?

La disattivazione della fornitura è la risoluzione del contratto di fornitura con conseguente chiusura del relativo contatore. Puoi chiedere la cessazione del contratto: 

avendo sotto mano i seguenti dati:

  • la matricola del contatore, il codice cliente o il numero del PDR/POD
  • l’indirizzo al quale far pervenire la fattura di chiusura.

Riceverai un modulo da compilare e restituire a Estra. 

Nel caso della fornitura gas, al ricevimento della documentazione completa, verrai ricontattato dal nostro Servizio Clienti per fissare l’appuntamento per la chiusura del contatore. Per i contatori di tipo elettronico, la disattivazione avviene generalmente da remoto, senza necessità di intervento in loco da parte del personale tecnico.

La richiesta di disattivazione deve essere trasmessa da Estra entro 2 giorni lavorativi al distributore che, a sua volta, deve provvedere alla disattivazione della fornitura entro 5 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della richiesta.

Ultimo aggiornamento: 18 ott 2019 (12:39)

Utile?

like dislike
Il 63% delle persone lo ha trovato utile

Servizio Clienti

Attivo per nuovi contratti e pratiche, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13.