Cosa accade se non faccio l'autolettura del contatore gas?

Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2020
Risposta curata da:
Elisa Di Sarro
Marketing e Comunicazione

Nel settore gas la rilevazione dei consumi avviene generalmente tramite lettura diretta del contatore da parte del distributore locale: una lettura all’anno per i contatori con consumi fino a 500 Smc/anno, due letture per la maggior parte dei riscaldamenti domestici (fino a 1.500 Smc/anno). Pertanto, in mancanza di una lettura da parte del distributore locale o di una tua autolettura, Estra calcolerà una stima di consumi basandosi sul tuo storico, ove disponibile (con eventuale conguaglio effettuato di norma con il primo ciclo utile di fatturazione). 

A differenza della fornitura elettrica quindi, per avere la certezza di una fatturazione aderente ai consumi effettivi di gas è consigliato procedere all’autolettura.

Ricordati che le letture che fornirai saranno soggette alla validazione da parte del distributore.