Bolletta Adsl: come posso pagare e modificare i dati fattura?

Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2020
Risposta curata da:
Elisa Di Sarro
Marketing e Comunicazione

Tutte le indicazioni su pagamenti, come scegliere Bolletta Smart e tanto altro. 



Che succede in caso di ritardo nel pagamento di una bolletta?

Il pagamento della bolletta dei servizi telefonici e internet dovrà avvenire per gli importi dovuti in base ai listini, ai piani tariffari e alle condizioni di volta in volta in vigore con riferimento all’opzione prescelta. Anche in caso di contestazione, il pagamento delle fatture dovrà essere effettuato per intero. Qualora non siano corrisposti gli importi dovuti entro 15 giorni dalla scadenza indicata in fattura, senza necessità di sollecito o costituzione di mora, Estracom ha diritto agli interessi di mora disciplinati e determinati in conformità al D.Lgs n.231/2002. Decorso inutilmente il termine previsto per il pagamento Estracom potrà procedere alla sospensione, totale o parziale, dell’erogazione dei servizi.

Puoi verificare lo stato dei pagamenti quando vuoi direttamente nell'Area Clienti nella sezione "Le mie bollette". Se preferisci, chiama il nostro Servizio Clienti avendo a portata di mano il Codice Cliente.

Quali sono i metodi di pagamento previsti da Estracom?

La fatturazione del servizio di telefonia e internet è bimestrale anticipata a partire dalla data di effettiva attivazione. Il pagamento avviene tramite RID; eventuali diverse modalità di pagamento comportano l’addebito di 1 Euro/mese.

Come avviene la fatturazione e cosa trovo nella bolletta? 

Le bollette del servizio telecomunicazioni sono bimestrali e sono composte da due voci:

  • il traffico telefonico riferito al bimestre antecedente la data di emissione;
  • i canoni che vengono fatturati in anticipo ogni bimestre. 

Nella prima pagina della bolletta è indicato il “periodo di riferimento” di ciascuna componente a consumo, mentre nella seconda pagina è indicato il periodo di riferimento della sola componente a canone. Ad esempio:  nella fattura emessa nel mese di gennaio nel fronte fattura sarà indicato come periodo di riferimento “novembre – dicembre”. Mentre nel retro della fattura il canone sarà riferito al periodo "gennaio – febbraio” . I due periodi di riferimento potrebbero, pertanto, non corrispondere.

Si può cambiare intestatario mantenendo l'offerta commerciale? A quale costo?

Si, puoi effettuare il cambio dell'intestatario del contratto senza dover sostenere nessun costo aggiuntivo.

Dovrò continuare a pagare il canone Telecom una volta diventato Cliente Estracom?

Una volta attivata la tua linea e diventato a tutti gli effetti Cliente Estra non pagherai più il canone Telecom e riceverai una sola bolletta Estracom.

Come faccio a cambiare la banca su cui sono domiciliate le mie utenze?

Semplice! Compila l'apposito modulo (scarica il PDF di quello per privati o di quello per aziende) e invialo via mail all'indirizzo info@estracom.it o via fax al numero 0574 872910. Se preferisci, puoi consegnarlo presso l'Estra Store più vicino a te. 

Come posso modificare l'intestazione della fattura?

Se hai ricevuto una fattura intestata in modo errato, chiama il nostro Servizio Clienti e comunica i dati corretti. Tieni a portata di mano Codice Cliente del tuo abbonamento che trovi in alto a sinistra nella bolletta.  Provvederemo a emettere le nuove fatture con i dati indicati. 

Come posso ottenere un rimborso?

Qualora tu riscontrassi il mancato rispetto degli standard garantiti da Estracom, potrai inviare una segnalazione per iscritto al nostro Servizio Clienti. Estracom provvederà entro 30 (trenta) giorni agli accertamenti necessari per verificare l’accaduto e ti invierà risposta scritta. Nel caso di mancato rispetto della tempistica, Estracom ti riconoscerà per ogni giorno di ritardo un indennizzo, tramite riaccredito nella successiva fattura utile, commisurato all’effettivo utilizzo del servizio fino ad un importo massimo, pari a:

  • per servizio fonia: € 5,16;
  • per servizio ADSL: € 5,16;
  • per collegamento Gigabit: € 25,82

Non ho ricevuto la fattura. Come posso fare?

Contatta il nostro Servizio Clienti oppure registrati all'Area Clienti: potrai visualizzare il tuo estratto conto e avrai lo storico delle fatture sempre a tua disposizione. 

Sono cliente Estracom, come faccio a richiedere il pagamento delle bollette tramite addebito su conto corrente?

Compila il modulo che trovi nell'area Modulistica invialo via mail all'indirizzo info@estracom.it o via fax al numero 0574/872910 oppure consegnalo ad uno dei nostri .puntoclienti.

Come posso modificare l'indirizzo di spedizione della bolletta?

Puoi verificare e modificare l’indirizzo di spedizione della fattura, direttamente nell'Area Clienti nella sezione “modalità di ricezione fatture”: scegliendo l’opzione “modifica dati”, potrai visualizzare i dettagli dell’indirizzo che hai fornito precedentemente ed eventualmente modificarlo. Se preferisci, contatta il nostro Servizio Clienti. Saremo felici di farlo per te. 

È possibile ricevere la bolletta online in formato digitale? 

Vuoi dire basta alla pila di bollette cartacee? Attiva il servizio gratuito “Bolletta Smart”: ti avvisiamo con un’e-mail quando la bolletta è disponibile nella tua Area Clienti.

Come attivare il servizio

  1. Accedi su areaclienti.estra.it. Se non sei ancora registrato, puoi farlo velocemente seguendo le istruzioni riportare qui
  2. Entra nel contratto di fornitura per il quale vuoi attivare il servizio;
  3. Seleziona dal menù a sinistra la voce “Modalità di ricezione bollette”;
  4. Attiva il servizio di “Bolletta Web”.

Nel momento in cui attivi il servizio, potrebbe già essere in viaggio la tua ultima bolletta cartacea. Non prendertela: la successiva sarà digitale, promesso!  

Come posso segnalare il pagamento di una fattura scaduta?

Nel caso di pagamento di una fattura scaduta, seguita da sollecito di pagamento, puoi seguire le istruzioni riportate nella comunicazione di sollecito ed inviare la ricevuta del pagamento al fax n. 0574/872910 al fine di bloccare l'eventuale azione di sospensione/cessazione del servizio. 

Posso richiedere la rateizzazione delle fatture?

 Se vuoi dilazionare il pagamento di una o più bollette e pagare in comode rate, puoi fare richiesta contattando il nostro Servizio Clienti. Ricorda: puoi richiederla solo entro la data di scadenza della bolletta. 

Quali sono le modalità di pagamento accettate? 

Al momento della sottoscrizione del contratto, puoi scegliere una delle seguenti modalità di pagamento:

  • bollettino di conto corrente allegato alle fatture che può essere pagato presso gli uffici di Poste Italiane. Oppure, utilizzando un bollettino postale in bianco sul C/C n. 59741231 intestato ad ESTRACOM SPA.  E' molto importante specificare nella causale del pagamento il numero cliente, l’anno e il numero della fattura di riferimento;
  • addebito diretto in conto corrente;
  • bonifico bancario utilizzando i seguenti dati: BANCA INTESA Filiale via Roma IBAN IT 03 B 03069 21521 10000 0004845;
  • nell’Area Clienti, con carta di credito su circuiti Visa, Via Electron, Mastercard, Maestro, senza costi aggiuntivi  
  • con bancomat o carta di credito presso i nostri store

Nota: Il pagamento tramite bollettino postale o bonifico bancario viene registrato sui nostri sistemi qualche giorno dopo il pagamento. Questo arco di tempo è indispensabile per la comunicazione tra la tua banca o l’ufficio postale ed i nostri sistemi informatici.