Perché acquistare un impianto fotovoltaico?

Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2022
Risposta curata da:
Alessandro Lombardi
Progettazione e Realizzazione Interventi Efficienza Energetica

Stai pensando di installare un impianto fotovoltaico ma stai valutando tutti i vantaggi? Ecco, sei nel posto giusto! Abbiamo provato a riassumere i principali benefici, per te e per l’ambiente: 

  • energia rinnovabile: autoproducendo la tua energia, riduci le emissioni di gas serra, derivanti dalla produzione di energia non proveniente da fonti rinnovabili. In più, hai una fonte inesauribile e che non risente del contesto energetico.  🌱
  • convenienza: quando si parla di recupero dell’investimento in molti si concentrano solo su quanta energia viene immessa nella rete elettrica nazionale e quanto questa ti viene retribuita. Dal nostro punto di vista però il calcolo più appropriato deve anche tenere in considerazione di quanto le tue bollette si abbassano, con l’utilizzo dell’energia autoprodotta dal tuo impianto fotovoltaico. E questo risparmio è senza dubbio maggiore nel caso in cui hai un sistema di accumulo. 
  • aumento valore dell’immobile: con l’installazione di un impianto fotovoltaico, il tuo immobile aumenta di valore economico, sia che tu abbia una casa singola o tu faccia parte di un condominio. 
  • affidabilità: la durata media di un impianto fotovoltaico è di 25 anni e la manutenzione è semplice. 
  • modularità: una volta installato il tuo impianto, puoi sempre scegliere di aggiungere potenza, semplicemente variando il numero dei moduli installati.
  • indipendenza: quanto è bello sapere di poter accendere gli elettrodomestici a cuor, ops, bolletta leggera? Autoproducendo energia elettrica quando c'è il sole e immagazzinandola nelle batterie dell'impianto, consumi l’energia prodotta dal Sole e non dovrai più pensare a programmare quando conviene fare la lavatrice. 😉

Quanto si risparmia in bolletta con l'impianto fotovoltaico?

Una volta installato l’impianto fotovoltaico, l’autoconsumo dell’energia prodotta da un impianto in condizioni ideali di esposizione, ti permette di risparmiare in bolletta fino al 50%. Il risparmio può arrivare fino oltre il 90% con l’aggiunta di un sistema di accumulo energetico. 

Un altro vantaggio economico è legato al contributo periodico per lo Scambio sul Posto (SSP). Di cosa parliamo? Del meccanismo di compensazione economica riconosciuto dal GSE S.p.A per l’energia prodotta dal tuo impianto fotovoltaico, non consumata e quindi immessa nella rete elettrica nazionale.

(Per il calcolo è stato preso a riferimento il caso di un cliente domestico residente nel Sud Italia, con un consumo annuo pari a 4000 kWh, contatore di potenza impegnata pari a 3 kW e impianto fotovoltaico senza o con batteria da 3 kWp.)